venerdì , 21 settembre 2018

Home » Spazio » Trump – Musk: Marte potrebbe essere più vicino

Trump – Musk: Marte potrebbe essere più vicino

gennaio 25, 2017 11:51 am Category: Spazio, Zoom On A+ / A-

La notizia di un concreto interesse di Donald Trump per una missione su Marte arriva direttamente dal Washington Post che cita fonti affidabili. Elon Musk, fondatore di SPACE X e CEO di Tesla Motors, e Donald Trump, neo eletto 45° Presidente degli Stati Uniti, avrebbero avuto modo di incontrarsi e discutere possibili partnership pubbliche -private aventi ad oggetto l’esplorazione del Pianeta Rosso.

Nei piani di Space X  il primo viaggio di esseri umani su Marte potrebbe avvenire già nel 2024 e secondo l’ultimo rapporto, l’amministrazione Trump potrebbe pensare a inserire una missione per la superficie lunare, probabilmente a carattere internazionale, come un passo sulla strada per Marte.

Il tutto mentre i piani sull’esplorazione dello spazio da parte del governo cinese non nascondono la chiara ambizione ad essere protagonista assoluto delle attività spaziali per il prossimo ventennio.

Nel frattempo, il 14 Gennaio 2017, dalla Vandenberg Air Force Base, in California, il Falcon 9 ha trasportato con successo in orbita 10 satelliti, parte della costellazione di Iridium Communications, un sistema di 66 satelliti che fornisce copertura per il traffico voce e dati a livello globale. Il successo della missione viene dopo il grave incidente di Settembre quando un Falcon 9 era esploso al momento del lancio sulla piattaforma di Cape Canaveral.

 

 

scroll to top
TimeStars